Feste e tradizioni

 Durante l' anno diversi sono gli appuntamenti a Carini, la maggior parte dei quali legati alle tradizioni religiose tra le quali spiccano la processione del  Processione venerdì santo per Pasqua e la  festa del SS. Crocifisso

Poi si susseguono numerose altre piccole processioni di secondaria importanza, ma anch' esse molto sentite: a Marzo  San Giuseppe, con le caratteristiche tavolate votive. A Maggio Madonna di Loreto (prima domenica di maggio ), che esce dall' omonima chiesa;

la  Madonna di Fatima(13 maggio), curata dalla congregazione della Madonna di Fatima di recente costituzione; Madonna dei Casi Disperati ( ultima domenica di Maggio) custodita nella chiesa di Santa Caterina; a Giugno la festa del Corpus Domini caratteristica per i numerosi altari che vengono preparati dai numerosi fedeli, lungo il percorso processionale.

 La festa San Giovanni la cui statua si trova all' interno della chiesa del Purgatorio, viene celebrata a giuno, ma senza processione( con messe all' aperto nel borgo medievale) .  A luglio la festa della  Madonna del Carmine  (la domenica successiva al 16 luglio). Ad Agosto a Villagrazia di Carini la processione della  Madonna delle Grazie ( prima domenica). A Ottobre la festa della Madonna del Rosario ( prima domenica) la cui processione è curata dalla congregazione omonima che ha sede nella chiesa del Rosario e poi la festa dei SS. Cosma e Damiano ( la seconda domenica di ottobre) presso la chiesa del Carmine.  A dicembre la processione dell'  Immacolata( giorno 8 e la domenica successiva ), che si trova nella chiesa di san Rocco (sant' Antonino).

 

Il castello e il borgo mediovale fanno da scenario naturale al  Presepe vivente, che ogni anno la Pro Loco organizza nell' ambito delle festività natalizie.